La quarantena – La solitudine e le nonne Zen

Le nonne Zen sono state riconosciute patrimonio mondiale dell’umanità. Non so se tutti ne abbiamo una o più, ma di fatto hanno sempre la frase giusta al momento giusto. Quella frase che “poteva essere solo lei, quella”, quella che incornicia tutta la vicenda, rendendola all’improvviso chiara, masticabile e assimilabile. Si perchè le nonne sono traditrici […]

Strada nr 3.

Essere un samurai, non doveva essere una cosa semplice. Impettiti e pettinati, devoti al codice e al rituale. Splendenti le loro armature, leggendarie le loro katana.   Credo che siano tra le poche figure in cui l’immaginario collettivo e la realtà aderiscono in maniera quasi perfetta. In altre parole: erano proprio cosi come ce li […]

Napalm!

Quanti modi esistono per “catalogare”le persone? Quanti schemi, griglie e classificazioni conosciamo (e adoperiamo) per inquadrare chi, per sua natura, è non-inquadrabile? Sono curioso di vedere quanti me ne vengono in mente (più o meno seri, più o meno dialettali, più o meno psicologici, più o meno). Inizio con lui, perchè mi sta particolarmente a […]

cucina e cucine

Immaginiamo che tu sia proprietario di una potente e veloce auto (che ne so una Porsche, una Ferrari, o simili). Ad un certo punto quest’auto, per vari e svariati motivi, non è più in tuo possesso (è abbastanza indifferente se sia stata rubata, oppure rotta, oppure rivenduta). Al suo posto arriva una Fiat Campagnola. E’ […]

l’esperimento delle 5 scimmie

ovvero: come si tramandano le regole. (l’articolo è stato preso da qui) Esperimento, prima parte. 5 scimmie sono state chiuse dentro una gabbia, una banana è stata appesa al soffitto ed è stata posizionata una scala in modo che potesse essere utilizzata per raggiungere la banana. Quando la prima scimmia ha cominciato a salire la […]

“The Dark Side of Love”: BDSM e forme dell’amore.

Intervista a Sebastian V. (parte I) Preambolo: Questo che ora andrete a leggere, è un articolo che parla di sesso, anzi: un’intervista il cui tema è il sesso, ma non un sesso qualunque. Non si parla di “Sesso Vaniglia”, no… Il Sig. Sebastian V. ci racconta l’oscuro e (ai più) sconosciuto mondo, del BDSM. Se […]

Pinturicchia nel mondo dei giganti.

Ricordo un aneddoto: una volta uno psicologo disse: “i bambini vivono in un mondo di giganti”. Non ricordo di chi fosse questa frase, ma l’ho trovata sempre illuminante. E in effetti non è una condizione particolarmente difficile da immaginare: per quanto ne sanno loro, i bambini, siamo noi i giganti: e in quanto tali siamo […]

Cos’è la bellezza?

cos è la bellezza? e come la si definisce? da cosa dipenderà mai la bellezza, e cos’è che che viene considerato bello? Come facciamo a considerare bello un viso, ma contemporaneamente anche un quadro, o un edificio, o un albero, oppure un paesaggio? e addirittura un brano musicale? E viceversa: come facciamo a dire che […]

I Lunghi addii

Esistono Tecniche per la gestione dell’incandescenza? Inizio parafrasando un albo del celebre indagatore dell’Incubo, Dylan Dog. Addii Lunghi Mistero Incubo. Sono parole che solo ora mentre scrivo, mi accorgo che celano nella loro semantica, l’ordine naturale di quanto io voglia scrivere. Il tema è quello del suicidio. Per alcuni evidente segno di patologia, per altri […]

Considerazioni sull’empatia

  Se si dovesse fare una lista delle caratteristiche del “buon” terapeuta, o del “buon” educatore” o del “buon” qualsiasi-mestiere-abbia-a-a-che-fare-con-le-relazioni-umane, una delle caratteristiche più importanti sarebbe senza ombra di dubbio l’empatia. Non è teoria: questa convinzione deriva dall’esperienza fatta in diversi gruppi di formazione con operatori della relazione d’aiuto: qui l’empatia veniva sempre collocata se […]

NOT TO FAST – NOT TO MUCH

  Un resoconto dell’esperienza polacca.   Parto dal presupposto che ho seriamente rischiato di non voler partecipare a causa del mio inglese, tutt’altro che buono: con il solito meccanismo shame – oriented. Fortunatamente per me ho deciso di partire a prescindere dalla vergogna e tutto il resto. Obiettivo di questo progetto internazionale è la prevenzione […]

Vergogna e Superiorità.

UN APPROCCIO DI TERAPIA DELLA GESTALT ALLA VERGOGNA E ALLA SUPERIORITA’   TEORIA E METODO Articolo di Richard G. Erskine – Traduzione di Laura Pieroni Fonte: http://www.integrativetherapy.com/it/articles.php?id=108 Estratto: La vergogna e il senso di superiorità sono dinamiche intrapsichiche che aiutano l’individuo a difendersi dalle rotture di relazione. Questo articolo discute come, in un’ottica di copione […]

Sviluppo spirituale e disturbi neuropsichici

  di Roberto Assagioli  (scritto e pubblicato nel 1933) Lo sviluppo spirituale dell’uomo è un’avventura lunga e ardua, un viaggio attraverso strani paesi, pieni di meraviglie, ma anche di difficoltà e di pericoli. Esso implica una radicale purificazione e trasmutazione, il risveglio di una serie di facoltà prima inattive, l’elevazione della coscienza a livelli prima […]

Senso di colpa

l’illuminazione che passa da Master Scef   Poche cose rimangono delle cose apprese alle elementari: l’analisi logica, qualcosa di geometria, la fotosintesi clorofilliana, il fagiolo che germoglia nell’ovatta bagnata.   I più fortunati avranno costruito un piccolo acquario e avranno assistito alla metamorfosi del girino che si tramuta in rana.   E poi la base […]

Piombo e ovatta.

Considerazioni polari.   Nell’approccio della Gestalt, la polarità è un dogma.   Alcuni sanno cos’è “dogma”, io non lo sapevo. Tu che leggi non lo so. Dal momento che mi pongo il problema,  riporto la definizione di Wikipedia: “Il termine dogma (o domma) è utilizzato generalmente per indicare un principio fondamentale di una religione o […]

Ehy….. Funziona!

Cos’è l’intuito?   Il termine intuizione deriva dal latino intueor (composto da in = «dentro», + tueor = «guardare», cioè «entrar dentro con lo sguardo») e rappresenta una forma di sapere non spiegabile a parole, che si rivela per lampi improvvisi. Lampi improvvisi. Sostanzialmente ad un certo punto, tutti gli elementi che galleggiavano nel mare […]

ANSIA, SPINE E TRASFORMAZIONI.

Di Giovanni Ruggiero   Ci sono tonnellate di pagine ed inchiostro, dedicate in letteratura all’argomento ansia. Intere biblioteche dedicate al panico, all’angoscia. Centinaia di ore a dare spiegazioni più o meno fisiologiche di quanto accade all’interno della persona ansiosa, spiegazioni più o meno psicologiche su cosa sia, come funzioni, quali strutture cerebrali si attivino. Da […]