La Quarantena – Riflessioni e personaggi strani.

Ci riflettevo oggi.   Ti dico solo: leggi quello che segue con questa colonna sonora.   Io ci riflettevo oggi. Hai presente le persone con l’autostima un pochino orientata verso il basso? Si dai… quei tizi che quando li vedi litigare vedi un corpo che implora il no e quelle labbra, attaccate allo stesso corpo, […]

La quarantena – La solitudine e le nonne Zen

Le nonne Zen sono state riconosciute patrimonio mondiale dell’umanità. Non so se tutti ne abbiamo una o più, ma di fatto hanno sempre la frase giusta al momento giusto. Quella frase che “poteva essere solo lei, quella”, quella che incornicia tutta la vicenda, rendendola all’improvviso chiara, masticabile e assimilabile. Si perchè le nonne sono traditrici […]

Con un 3 e un 8 di cuori.

                          A casa per forza e per fortuna ci stiamo. Da un mese e un altro mese ci attende. E mentre noi ci disperiamo, lui ci aspetta con aria sorniona. Hai letto mille mila tonnellate di informazioni su come ripararti dal virus. Hai ascoltato ossessivamente ogni giorno quanti morti, quanti guariti, quanti contagiati. […]

the Joker.

Arrivo al cinema dopo aver visto tonnellate di trailer. Dopo aver letto decine e decine di recensioni: non ce n’è stata una e dico una, tra quelle che ho letto, che non abbia esaltato questo film definendolo “capolavoro”, “bellissimo”, “eccezionale”. Colleghi e non colleghi, tutti uniti da un parere unanime: un film da non perdere. […]

Relazione tra mindfulness disposizionale e sintomi depressivi: il ruolo della ruminazione

Alcune componenti della mindfulness risulterebbero correlate negativamente coi sintomi depressivi. Tale relazione potrebbe essere mediata dalla ruminazione Nel mondo più di 300 milioni di persone soffrono a causa degli effetti negativi della depressione, gli studi hanno messo in luce come la mindfulness possa risultare sia un fattore protettivo che un intervento efficace rispetto ai sintomi […]

La meravigliosa clinica – Parte II

Prima della parte II, dovresti leggere l’articolo precedente (la parte I per capirci) che trovi qui. Ho tentato di immaginare cosa sia un ambiente, e come ambiente e organismi abbiano una storia d’amore ed odio, di abbondanze e privazioni. Sono intrecciati tra loro in una fittissima ragnatela di interazioni e relazioni. Vorrei allora utilizzare la […]

ANSIA: 7 ragionevoli e sensati passi per sconfiggerla.

Voglio scrivere un articolo sull’ansia. Ma non sull’ansia e basta. Ma uno sui famosi “5 piccoli e semplici passi per il tuo benessere“, “ansia: tre cose da smettere di fare per sconfiggerla“. E via di seguito. Un articolo di quelli belli colorati con le immagini di tizi che si tengono la testa e siedono in […]

Le cose al contrario

Allora: voglio proporti uno stimolo di riflessione su un tema che per me ha davvero un grande valore, un grande potere e una straordinaria forza: le parole. Le parole e il loro suono. Parlate e scritte. Ho una passione viscerale nell’ascoltare persone con il grande dono dell’eloquio: le invidio, le bramo, le copio, arrivo all’idolatria. […]

Dei piaceri ipocalorici

Ci selezionammo maschi e femmine. Poi oltre ai corpi, mischiammo le anime in modo che ognuno avesse componenti di entrambi. Qualcuno di loro poi, fece in modo di rinunciare ad una parte: i maschi si ritrovarono senza maschi, le femmine senza femmine. I maschi senza femmine e le femmine senza maschi. Del come e del […]

Strada nr 3.

Essere un samurai, non doveva essere una cosa semplice. Impettiti e pettinati, devoti al codice e al rituale. Splendenti le loro armature, leggendarie le loro katana.   Credo che siano tra le poche figure in cui l’immaginario collettivo e la realtà aderiscono in maniera quasi perfetta. In altre parole: erano proprio cosi come ce li […]

La meravigliosa clinica. Parte 1

In natura nessun organismo si sviluppa al 100 per 100 del suo potenziale. Nessuno. Un po’ perchè nessuno sa qual’è il massimo del suo potere di sviluppo, e quindi è difficile dirlo, un po’ perchè l’ambiente può, per sua natura, favorire delle caratteristiche, ma a discapito di altre. Si potrebbe parlare allora del massimo sviluppo […]

Relational Yoga

RELATIONAL YOGA Flessibilita’ e liberta’ nella relazione Incontro di gruppo     Lo YOGA è una pratica del benessere: offre la possibilità a chi lo sperimenta di essere presente, centrato e in contatto con il proprio corpo, i propri pensieri e le proprie emozioni. Lo yoga “individuale” ti porta in una relazione più profonda con […]

“Le vite degli altri”

Una sera ho immaginato una di quelle cose alla Black Mirror: forse un domani saranno possibili, (…ma tanto io non ci sarò…), ma sopattutto, ad alto impatto. Folli ad un livello esagerato ma che poi dentro di te ti dici: “ci pensi se un giorno ci riusciranno per davvero?“. NB: sembra una follia (in tutti […]

Napalm!

Quanti modi esistono per “catalogare”le persone? Quanti schemi, griglie e classificazioni conosciamo (e adoperiamo) per inquadrare chi, per sua natura, è non-inquadrabile? Sono curioso di vedere quanti me ne vengono in mente (più o meno seri, più o meno dialettali, più o meno psicologici, più o meno). Inizio con lui, perchè mi sta particolarmente a […]

Matrix Matrioska.

No, non perlerò di Neo. In un certo senso si, ma non del film. Ma prima di iniziare a leggere ti chiedo di mettere questo piacevole sottofondo che sono sicuro sarà la perfetta colonna sonora. Una specie di esperimento psico-socio-antropo-etno-logico.   Buona lettura.   Parliamo della Matrix Matrioska. ma dobbiamo partire da quasi un secolo […]

Aspettative semiserie sulla vita dello psicologo.

Orbene: nel tempo ho iniziato ad imparare che le aspettative delle persone riguardo lo psicologo sono tante e variegate. Cosi come nei confronti della psicoterapia, o “percorso personale”. Ma se partissi dall’inizio, probabilmente riuscirei a fare maggiore chiarezza. Perchè si inizia un percorso di psicoterapia (psicologico o di analisi, o come ci pare)? Per un […]

cucina e cucine

Immaginiamo che tu sia proprietario di una potente e veloce auto (che ne so una Porsche, una Ferrari, o simili). Ad un certo punto quest’auto, per vari e svariati motivi, non è più in tuo possesso (è abbastanza indifferente se sia stata rubata, oppure rotta, oppure rivenduta). Al suo posto arriva una Fiat Campagnola. E’ […]