Quanti modi esistono per “catalogare”le persone? Quanti schemi, griglie e classificazioni conosciamo (e adoperiamo) per inquadrare chi, per sua natura, è non-inquadrabile? Sono curioso di vedere quanti me ne vengono in mente (più o meno seri, più o meno dialettali, più o meno psicologici, più o meno). Inizio con lui, perchè mi sta particolarmente a […]

Read More →